blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

La redenzione tardiva di Paris Hilton: "Io bambola gonfiabile? No, grazie"

Elena Redaelli avatar Sabato 6 Gennaio 2007, 18:29 in Paris Hilton di Elena Redaelli

Paris Hilton è rimasta disgustata dopo aver ricevuto la proposta di mettere in commercio una bambola gonfiabile a sua immagine e somiglianza per soddisfare le fantasie sessuali dei suoi ammiratori.

Lo afferma il tabloid britannico The Sun, che racconta Paris_2come la mondana ereditiera americana abbia rinunciato a una fortuna per ragioni "etiche".

La Hilton ha rivelato al Sun di non potere sopportare il pensiero che dei perfetti sconosciuti possano avere rapporti sessuali con una sua "finta sosia":

"Rifiuto queste perversioni, questi strumenti sessuali, come una Paris Hilton gonfiabile. Mi hanno detto che ognuna sarebbe stata venduta per 30.000 sterline (poco meno di 45.000 euro), e che sarebbe stata davvero identica a me. Ma io ho risposto che non voglio assolutamente un'altra me stessa, con nessun altro e da nessuna parte".

Dico io: non è un pentimento un po' tardivo?
Ormai il video hard One night in Paris si trova anche al supermercato.

Paris Hilton non si accontenta dei 180mila dollari a comparsata e lancia un disco, preceduto dal singolo Stars are blind

0

Lascia il tuo commento

Accedi con Facebook Esci da Facebook

Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere